Crea sito

Installazione in auto

Installare un apparato veicolare sulle auto, per noi radioamatori, è per taluni fonte di attenta analisi per eseguire un lavoro pulito, poco invasivo e a prova di consorte…. HI!

premesso che ho installato in passato diverse radio nella mia auto : Yaesu ft8700, ft8800, yaesu ft90r, yaesu ft100d, yaesu ft857d, con relative antenne dedicate sia per le vhf e uhf che per hf. sono poi arrivato alla considerazione che per fare HF ci vuole tempo, spazio e condizioni ideali (che non sono certo per vive in città) ho deciso di cambiare definitivamente per un duobanda : l’Icom IC-880H con il D-Star. Proprio per fare un lavoro pulito ordinato e molto professionale, ho posizionato il corpo della radio portando l’alimentazione dalla batteria con cavi di adegauta sezione, nel bagagliaio, a fianco dello spazio che avevo disponibile vicino al passaruota. Tutti i cavi sono passati negli incavi tra la carrozzeria e le plastiche dell’abitacolo in modo che non si veda nessun filo. Del resto le auto di nuova generazione offrono molte soluzioni sotto quest’aspetto.

Il fontalino, provvisto di due calamite, è stato posizionato con la sua piccola staffetta a ridosso della consolle vicino al volante, utilizzando delle fascette reggifilo passate all’interno della consolle centrale.  Il cavo di separazione passa sempre all’interno del cruscotto e esce in prossimità del connettore della radio, tra il piantone dello sterzo e la consolle. Il PTT del kit a mani libere ( molto utile e altamente consigliato anche per non incappare in sanzioni del codice della strada! ) è stato posizionato sulla leva degli indicatori di direzione/luci cosi’ da ottenere una sorta di “comando al volante” comodissimo !

Il microfono, preamplificato, ha trovato posto sopra la copertura centrale del cielo, dove risiede anche l’altoparlante ovviamente nascosto dalle plastiche di copertura dello stesso- L’antenna montata al posto di quella per l’autoradio, è una Hoxin SG-7000B (2,15db Vhf, 3,8 db UHF in soli 40cm di altezza) nera, piccola e poco vistosa agli occhi dei piu’ “curiosi”. L’antenna dell’autoradio è stata sostituita da una a dipolo applicata al vetro del lunotto posteriore.

Ecco la Gallery Esplicativa:

 

 

 

 

Volete installare anche voi una radio sulla vostra auto in questo modo ? pulito, ordinato e senza cavi e altro di scomodo in vista ? bene, contattatemi !